logo arricciaspiccia salone specializzato capelli ricci

Blog Arricciaspiccia

Come mantenere e curare il tuo taglio di capelli ricci corti

Se hai deciso di fare un taglio corto sui capelli ricci e mossi, è fondamentale che tu abbia la giusta attitudine per poterlo gestire nel tempo

La chioma corta richiede una dose extra di impegno e manutenzione rispetto ai capelli più lunghi, ma i risultati possono essere sorprendentemente gratificanti. 

In questo articolo, vediamo 5 consigli e strategie per mantenere e curare al meglio il tuo taglio di capelli ricci corti, in modo che rimanga sempre impeccabile e fedele al tuo stile.

1. Frequentare il parrucchiere con regolarità

I tagli di capelli corti, soprattutto se ricci, richiedono manutenzione costante. La forma del taglio può perdersi più velocemente rispetto a capelli lunghi. Di conseguenza, dovrai visitare il tuo parrucchiere di fiducia più spesso per effettuare ritocchi e mantenere il tuo taglio. 

Un appuntamento ogni 4-6 settimane è un buon punto di partenza, ma potrebbe variare in base al tuo tipo di capelli ricci e alla crescita.

2. Evita sfilature e alleggerimenti eccessivi

Sfilature e alleggerimenti sui capelli ricci corti possono compromettere la struttura e la forma dei ricci quando effettuati in eccesso. Invece, concentra la tua attenzione sulla definizione dei ricci con tagli che valorizzino la naturale struttura dei capelli.

3. Utilizza prodotti specifici per capelli ricci corti

La scelta dei prodotti giusti è fondamentale per mantenere la salute e la bellezza dei tuoi capelli ricci corti. Scegli shampoo e balsamo progettati appositamente per capelli ricci, in modo da nutrire e definire i tuoi ricci.

Inoltre, puoi usare prodotti per lo styling, come gel o mousse, per dar forma e controllo alla tua chioma.

4. Asciugatura e styling

L’asciugatura è una parte cruciale della cura dei capelli ricci corti. Utilizza un diffusore per asciugare i tuoi capelli, in modo da preservare i ricci e la forma del taglio. Evita l’asciugatura ad alta temperatura per non danneggiare i tuoi ricci.

Per lo styling quotidiano, sperimenta diverse acconciature compatibili con la lunghezza del tuo taglio. Clip, fasce per capelli ed elastici morbidi possono essere tuoi alleati per creare look versatili per diverse occasioni.

5. Mantieni una routine di idratazione

I capelli ricci tendono ad essere più secchi rispetto ai capelli lisci, quindi è essenziale mantenere una routine di idratazione regolare. Utilizza maschere e trattamenti idratanti settimanali per nutrire i tuoi capelli. Inoltre, evita di lavare i capelli troppo frequentemente, poiché il sebo naturale aiuta a mantenere l’idratazione.

Conclusioni

I capelli ricci corti richiedono impegno e cura, ma i risultati possono essere sorprendentemente gratificanti. 

Seguendo i consigli di Arricciaspiccia ed effettuando manutenzione regolare al tuo taglio, potrai sfoggiare una chioma riccia corta che ti farà sentire al meglio in ogni occasione.

Puoi rivolgerti al team Arricciaspiccia per qualsiasi consiglio. 

chi siamo

Arricciaspiccia è un luogo magico in cui potrai donare benessere ai tuoi capelli ricci e mossi. Grazie all’ausilio di prodotti di origine naturale, quali erbe ayurvediche, oli essenziali e prodotti biologici, aiutiamo i tuoi capelli a risplendere di nuova vita.
Torna in alto